Fare Home Staging (bene) significa seguire i trend del momento e inserirli in modo opportuno nei progetti delle case che si stanno mettendo in vendita. Ecco perché presto attenzione a quelli che sono i colori dell’anno e mi preparo ad utilizzarli al meglio nei progetti in corso di realizzazione.

Se ti stai chiedendo perché parlo di colori dell’anno e non DEL colore dell’anno, che di solito è il più conosciuto, la risposta è nelle due classifiche più famose: naturalmente quella di Pantone e l’altra altrettanto importante dell’azienda americana produttrice di vernici Benjamin Moore.

Vorrei iniziare proprio da quest’ultima per raccontare come la sua tinta dell’anno può essere inserita negli spazi, non solo in merito all’Home Staging, ma anche nei casi in cui si stia pensando a ridipingere le pareti di casa o rinfrescare l’arredo.

Colori dell’Anno 2020: Il First Light di Benjamin Moore

Nel 2019 il colore dell’anno di Benjamin Moore era un grigio molto raffinato, chiamato Metropolitan. Lo stesso charme si ritrova quest’anno in First Light, un rosa cipria che si propone di definire sentimenti ed emozioni quali l’ottimismo e il conforto.

colore dell'anno benjamin moore

Credits Immagine: https://www.benjaminmoore.com/en-us

Il rosa ha vissuto una vera e propria escalation di favore in questi ultimi anni, si è tolto di dosso l’etichetta di nuance baby e ha cominciato a vestire le case degli adulti proponendosi in soluzioni cromatiche molto speciali. Basti pensare al Rose Quartz colore Pantone del 2016 o al Millenial Pink che ha scosso il mondo dei colori con la sua vivacità.

Per quest’anno Benjamin Moore ha proposto una tinta che, a parere di molti, potrebbe diventare il nuovo ‘bianco’, un colore tenue e raffinato pronto a vestire tutte le pareti di casa con il suo tono armonico, naturalmente senza dimenticare di diventare il protagonista dell’arredo o della sua definizione.

Pantone 2020: Benvenuto Classic Blue

Sono un Acquario e il blu è il mio colore preferito. Ecco che la notizia che fra i colori dell’anno 2020 c’era un blu mi ha resa proprio felice, non solo a livello professionale, ma anche personale, perché questo vuol dire che quest’anno, di blu in giro ne vedremo tanto e in tante occasioni.

Il Classic Blue di Pantone è un colore che ha una storia di ricerca interessante: riporta infatti dei toni indaco, perché era volontà dell’azienda ricreare il tono di blu che lo spettro celeste assume prima di albeggiare.

pantone blu

Credits Immagine: http://living.corriere.it/

Fantastico, il Classic Blue è un colore che porta serenità e stabilità, mai banale ma infinitamente elegante.

Non vedo l’ora di poter usare questi due colori, soprattutto il blu se devo essere sincera, nei progetti di Home Staging che mi aspettano nei prossimi mesi.

Perché la presentazione delle case in vendita possa essere ancor più interessante, elegante e in questo caso, seguire le tendenze che il mercato suggerisce.

Ti aspetto presso la mia agenzia immobiliare a Lodi se desideri vendere casa o acquistare un immobile in città e/o provincia. Puoi chiedere informazioni sul servizio professionale di Home Staging che ha già aiutato molte persone a definire la trattativa immobiliare con successo e che può essere studiato con cura e ‘su misura‘ sul tuo immobile, per rendere la vendita più concreta, precisa e veloce.

Contattami con fiducia al numero 338 5368 856 o scrivimi un messaggio impiegando la pagina che trovi cliccando su questo link.

Comments

comments

Shares
Share This