Quanto può valere la tua casa? Te lo dice l’Agenzia delle Entrate

da | Dic 9, 2020 | DATI MERCATO IMMOBILIARE | 0 commenti

Ti ho spesso parlato delle valutazioni immobiliari, perché è un argomento delicato, su cui possono nascere fraintendimenti o prese di posizione che nel peggiore dei casi portano alla mancata compravendita immobiliare.

In parole semplici, la valutazione immobiliare è un servizio cruciale quanto raffinato, che va ben oltre quello che alcuni siti pubblicizzano e ti promettono con un click, perché merita di essere calcolato in base a fattori specifici e che solo chi ha il polso della situazione può conoscere.

Da oggi però esiste uno strumento ufficiale che ti permette di comprendere quanto può valere la tua casa.

Si tratta del servizio dell’Agenzia delle Entrate, che ti permette di visualizzare dati, caratteristiche e prezzi degli immobili oggetto delle compravendite immobiliari, garantendo comunque la privacy di venditori e acquirenti.

Da oggi “carta canta”: verifica a quanto è stato venduto il mese scorso un immobile come il tuo e…

Il servizio dell’Agenzia delle Entrate ti permette di capire a quanto è stato venduto un certo immobile, dislocato in una certa zona e con certe caratteristiche. Punto.

Le compravendite presenti sono quelle a partire dal 2019, ma va benissimo così, perché ciò che ti serve per valutare il prezzo della tua casa sono le compravendite più recenti, massimo a sei mesi indietro nel tempo.

Questo perché così puoi capire quanto vale il tuo immobile, dislocato in un certo luogo e con certe caratteristiche.

Per questo il servizio dell’Agenzia delle Entrate è un servizio dove ‘carta canta’, perché se vedi che una casa che ha le stesse caratteristiche di quella che possiedi e vuoi vendere è stata venduta a 100, tu non puoi venderla a 150, ma neanche a 50.

Naturalmente ora sto andando per massimi, ma il servizio dell’Agenzia delle Entrate ti permette di visionare i dati e le caratteristiche degli immobili (tra questi, la tipologia, il prezzo e la loro consistenza catastale) e i prezzi dichiarati nelle compravendite.

Scopo dichiarato del servizio è contribuire alla trasparenza del mercato, si chiama “Consultazione valori immobiliari dichiarati” e lo trovi a questo link.

Come funziona il servizio di quotazioni immobiliari dell’Agenzia delle Entrate

Troverai una mappa in cui compaiono i “punti di interesse” (cosiddetti POI, point of interest) delle unità immobiliari georiferite. In altre parole, per avere dati, in quella certa zona devono essersi completate almeno 5 compravendite immobiliari. In questo caso potrai consultare delle schede con le principali informazioni contenute negli atti di compravendita.

Si accede a Fisconline/Entratel con le proprie credenziali o con lo Spid e facendo a selezione che ti interessa, così potrai avere a disposizione dati preziosi come:

  • il mese e l’anno in cui è stata stipulata la compravendita,
  • la tipologia dell’atto (residenziale, commerciale, produttivo, eccetera),
  • il numero degli immobili transati nell’atto,
  • il corrispettivo dichiarato per il complesso degli immobili in atto,
  • il comune e la zona di ubicazione degli immobili
  • la categoria e la consistenza catastale

Perché questo servizio è interessante?

Innanzitutto è ufficiale, ovvero i dati sono quelli raccolti dall’Agenzia delle Entrate quindi non c’è trucco e non c’è inganno, non ci sono approssimazioni, perché quello è il prezzo a cui un immobile è stato venduto.

Questa cifra, comparata con quella che pensi di ottenere dalla tua vendita può aiutarti a impostare un prezzo più realistico, in modo che anche la tua compravendita immobiliare possa completarsi in modo proficuo.

Troppo spesso ho visto persone iper valutare il proprio immobile, per varie ragioni, ma questo ha il più delle volte fatto congelare la vendita, perché il mercato, semplicemente, chiedeva altro e nessuno era disposto a pagare prezzi così salati per quella casa.

La via giusta è la via che il mercato ci consiglia, certo, ma che merita di essere valutata con attenzione tenendo conto delle caratteristiche dell’immobile, del suo stato di conservazione, degli eventuali punti di favore e anche di difetto.

In molti casi la pubblicità ci fa pensare che basti un click per capire quanto vale la nostra casa e so che molte agenzie non lavorano cercando di definire un prezzo reale della casa.

Il risultato in questi casi raramente è positivo per chi vuole vendere, per questo la mia agenzia, che è slegata da richieste di raggiungimento budget o da dinamiche pubblicitarie troppo spinte, ti offre la sicurezza di una valutazione reale e professionale.

Una valutazione che oggi puoi INIZIARE a fare anche tu dal portale dell’Agenzia delle Entrate, ma che merita di essere approfondita e definita perché finalmente tu possa vendere casa.

Ti aspetto al numero 338 5368 856 o se vuoi mandarmi un messaggio clicca su questo link.

donna che naviga in internet - agenzia delle entrate valori compravendite
Share via
Copy link
Powered by Social Snap