Andamento del Mercato Immobiliare e Previsioni per il Biennio 2019-2020

da | Giu 26, 2019 | DATI MERCATO IMMOBILIARE | 0 commenti

Andamento mercato immobiliare: Tecnoborsa, Organizzazione del Sistema delle Camere di Commercio per lo sviluppo e la Regolazione dell’Economia Immobiliare ha pubblicato l’indagine 2019 relativa al biennio 2017-2018 sulla situazione immobiliare di 6 grandi città del nostro paese.

Genova, Roma, Milano, Palermo, Napoli e Torino sono state fotografate con cura e ne è uscita un’immagine in grado di generare le previsioni immobiliari per il prossimo biennio, quindi il 2019-2020 relative all’acquisto, alla vendita, alle tipologie di casa e all’accesso al credito degli italiani.

Andamento Mercato Immobiliare: i Dati di Maggiore Interesse

L’indagine ha raccolto un numero imponente di dati e se desideri leggerla nel dettaglio la trovi qui nel sito ufficiale di Tecnoborsa.

Alcuni dati sono più rilevanti di altri, come ad esempio il fatto che nel biennio 2017-2018 il 6.7% delle famiglie campione che ha fatto l’intervista ha acquistato casa nelle città di interesse.

Lo scopo principale dell’acquisto non è stato l’investimento, ma il desiderio di risiedere in una casa di proprietà, e le città che hanno visto concludersi più transazioni immobiliari di tutto il paese sono state Genova, Milano e Roma.

Che casa e che costi?

Le case preferite dagli italiani hanno una metratura compresa tra i 71 e i 100 mq, anche se gli immobili più piccolini, quindi compresi fra i 36 e i 70 mq hanno registrato un trend crescente.

Secondo l’andamento mercato immobiliare redatto da Tecnoborsa, gli italiani hanno scelto il nuovo o il già restaurato e in pochi hanno preferito acquistare una casa dove c’era la necessità di ‘metterci le mani

Siamo quindi in previsione positiva, anche perché il biennio 2019-2020 dovrebbe far progredire il trend.

Valter Giammaria, presidente di Tecnoborsa, ha infatti dichiarato che si tratta del il valore più alto riscontrato dall’inizio della crisi, (anche se ancora inferiore a quello del 2005, periodo del boom del mercato immobiliare)”.

E le vendite?

Le vendite si sono allineate agli acquisti con il 6% delle famiglie intervistate che ha venduto casa nel biennio trascorso.

Le ragioni sono il più delle volte orientate al vendere casa per acquistarne una di più confortevole, seguita dal vendere per necessità di liquidità e il vendere per acquistare immobili diversi, come una casa vacanza, o una casa per un parente prossimo.

Le città più vivaci si sono rivelate essere Genova, Roma e Milano e l’eta delle persone che ha acquistato casa o ha dichiarato di volerla acquistare nel prossimo biennio non esce dai binari dell’andamento mercato immobiliare più classico.

Si tratta infatti di giovani coppie con figli o senza che desidera un’abitazione di proprietà. L’età si alza nel caso di acquisti case vacanze e nell’acquisto di case per un parente prossimo, solitamente figli o nipoti.

Agenzia Immobiliare Lodi Maria Pannone: chiamami con fiducia al numero 338 5368 856 o scrivimi un messaggio impiegando il form che trovi a questa pagina. Sono a tua disposizione se vuoi vendere o comprare casa a Lodi con un servizio di compravendita immobiliare preciso, accurato e professionale.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap