Grandi Opere In Lombardia: La Corte Verde Di Stefano Boeri

da | Ago 8, 2018 | GRANDI PROGETTI, NOTIZIE DA LODI | 0 commenti

Lo sviluppo immobiliare regionale non passa solo attraverso i dati delle abitazioni, ma chiede a mio avviso di conoscere quelle che sono le grandi opere in Lombardia che possono lasciare il segno, per ingegno ma anche per forte unione e rispetto con l’ambiente naturale.

La Corte Verde fa parte di queste e si tratta di una delle grandi opere in Lombardia più seguite per il suo valore architettonico e riqualificativo.

Grandi Opere In Lombardia: Da Ex Scalo A Oasi Naturalistica

L’architetto Stefano Boeri ha firmato il progetto Corte Verde, dislocato in via San Cristoforo a Milano, area che si trova a due passi dai Navigli. Non si tratta ancora di un’area ‘cool’ e centrata sulla movida come il resto del lungo fiume, ma della zona dove si trova la circonvallazione e che sta concentrando una serie di progetti di riqualifica di grande interesse.

grandi opere in Lombardia

Credits dell’immagine: Stefano Boeri Architetti

Il fulcro è il recupero dell‘ex-scalo ferroviario che grazie a questa grande opera si trasformerà da terra di nessuno a vera e propria oasi naturalistica, per un’area di generosa estensione: 140mila metri quadri.

Numerosi sono i progetti che stanno vedendo la luce in questa zona, dallo Urban Village Navigli fino all’area pedonale di Piazza Schievano. Ecco che la Corte Verde di Boeri vincitrice del concorso di Edillombardia Spa per la riqualifica di questa zona si inserisce in un contesto fervente che getta nuova luce e bellezza sull’intera città.

corte verde Boeri

Credits dell’immagine: Archilovers.com

Ma veniamo al progetto nel suo complesso.

Secondo le parole dello stesso Boeri, la Corte Verde sarà una vera e propria ‘casa a corte’, figlia della tradizione lombarda al cui centro si diramerà uno spazio verde pronto a collegare ben due parti della città. L’omaggio va al principio della forestazione urbana, caro agli architetti e non solo, ma anche alla salvaguardia delle acque del territorio.

Dal punto di vista strutturale si tratta di un unico edificio a corte che vanta altezza crescente e la cui cuspide si rivolge verso piazza Napoli. Al centro vi saranno percorsi pedonali, aree gioco e un grande, grande giardino pubblico che si collega con l’area ai Navigli.

Il verde è il filo rosso che lega questo progetto, sia nel suolo che nelle porzioni aeree, è il verde perché l’edificio è progettato nelle tre facciate principali con balconi alternati, appositamente pensati per ospitare piante e anche alberi ad alto fusto, nella migliore ricerca del bosco verticale.

Siamo work in progress, ma la Corte Verde può inserirsi a pieno titolo fra le grandi opere in Lombardia che merita attenzione, non solo per l’impatto ambientale, ma anche per l’ispirazione nella progettazione e nella salvaguardia del verde comune.

LINK AL SITO UFFICIALE dello studio di architettura.

_____________

Immobiliare Maria Pannone opera nella compravendita di immobili a Lodi residenziali e commerciali con professionalità e cortesia. Per contattarci e fissare un primo appuntamento clicca semplicemente su questo link.

 

corte verde Boeri
Share via
Copy link
Powered by Social Snap