Green staging e home staging: quali sono le differenze?

Green staging, home staging e home staging sostenibile: in rete puoi trovare queste definizioni e non sapere bene a cosa si riferiscono in termini di intervento e di risultato.

Sentirsi confusi è normale, perchè spesso le informazioni stesse lo sono, per questo credo sia utile capire cos’è l’home staging, cos’è l’home staging sostenibile e anche cos’è il green staging, che è diverso dai primi due.

Inizio dall’home staging, che pratico ormai da molti anni dopo essermi formata professionalmente e che applico con diversi interventi nelle proprietà in vendita che gestisco.

home staging in casa

Cos’è l’home staging

L’home staging è un allestimento degli spazi mirato ad abbellirli e ad esaltare i loro punti di forza.

impiego questa tecnica da tempo con ottimi risultati e seguo una procedura specifica che prevede il riordino degli ambienti, l’allestimento con elementi disponibili o che porto con me, in modo da creare uno ‘stage’ perfetto perché il fotografo possa scattare il servizio fotografico.

Le immagini rispecchiano stanze pulite, ordinate, dove gli spazi si vedono chiaramente e dove i potenziali clienti possono capirne le caratteristiche e i punti di forza, ma anche immaginare il loro futuro nella nuova casa.

Questo spinge le vendite e permette di definire al meglio le transazioni.

home staging sostenibile

Cos’è l’home staging sostenibile

Ci sono diversi pareri su questo termine, che unisce l’opera di home staging al concetto di sostenibilità, ovvero all’attenzione all’ambiente.

Il focus, in questo caso, può essere sugli elementi decorativi, che vengono scelti per caratteristiche sostenibili come ad esempio l’uso di materiali e fibre naturali, ma non solo.

Un home staging sostenibile si può fare, a mio avviso, anche riciclando elementi antichi, che in molti casi sono davvero belli da inserire nell’allestimento.

Da sempre credo nella qualità piuttosto che nella quantità, ecco che un oggetto decorativo acquistato in un mercatino, ha, secondo me, un valore più interessante rispetto ad oggetti magari realizzati in serie e in materiali poco sostenibili come la plastica.

green staging

Cos’è il green staging

Anche in questo caso si possono trovare in giro informazioni contrastanti, ma in generale il green stage è la figura che aiuta le persone a fare un restyling immobiliare che si concentra sull’efficientamento energetico.

Lo scopo è quello di migliorare l’immobile per renderlo più appetibile sul mercato e gli interventi che può suggerire possono essere, ad esempio:

  • Sostituzione delle fonti luminose con Led
  • Sostituzione degli elettrodomestici più energivori con altri a bassi consumi
  • Sostituzione dei serramenti con altri di nuovi che hanno prestazioni migliori in termini di isolamento
  • Sostituzione della caldaia con un impianto a condensazione o a calore
  • Realizzazione del cappotto termico o di altre soluzioni che migliorino l’efficientamento termico e che, in alcuni casi, permettano anche di alzare la classe energetica dell’immobile.

Che differenza c’è tra home staging e green staging?

Il green stage o eco stager è una figura che consiglia gli interventi da fare per migliorare l’immobile dal punto di vista dell’efficientamento energetico.

Le sue indicazioni sono ‘profonde’, ovvero interessano interventi anche costosi, ma che possono essere eseguiti anche con il supporto dei Bonus Casa.

L’home stager, invece, è il professionista che NON tocca la parte strutturale dell’immobile, ma lo allestisce in modo da renderlo più attraente per i potenziali clienti.

Va da sé che i due interventi – quello dell’home stager e quello del green stager – hanno lo stesso obiettivo: rendere la casa più appetibile sul mercato, ma i loro interventi sono molto diversi.

  • L’home staging lavora ‘sul momento’, mentre il green stager ha una visione di insieme a lungo termine.
  • L’home staging è un allestimento provvisorio, il green staging include interventi anche strutturali e lunghi in termini di esecuzione.

E questo, naturalmente, pesa sui costi, perché l’intervento di green staging è quasi assimilabile a una ristrutturazione dell’immobile.

Per avere più informazioni sui miei servizi di home staging clicca qui.

Condividi con:

Articoli recenti

Categorie

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.