Il colore dell’anno 2024 Pantone è un abbraccio

Il colore dell’anno 2024 Pantone è un abbraccio e, quando l’ho visto, ho pensato che sarebbe bello chiudere l’anno proprio parlando di questo.

Di solito, verso metà dicembre, si tirano le somme di cosa è successo nel corso dell’anno e si dà una panoramica dei dati immobiliari.

Quest’anno voglio fare qualcosa di diverso e pensare al futuro, all’anno che sta arrivando e alle cose belle che spero possa riservare a tutti.

E il messaggio che arriva dal colore dell’anno 2024 Pantone mi sembra proprio perfetto per farlo!

Colore dell’anno 2024 Pantone: Peach Fuzz

Un pesca: il colore pantone dell’anno sorprende un po’ tutti, perché si tratta di un rosa dolce e delicato, ma che allo stesso tempo ha il suo carattere.

Belle le parole che l’executive director del Pantone Color Institute, Leatrice Eiseman, ha usato per raccontarlo: “Cercando una tonalità che riecheggiasse il nostro innato desiderio di vicinanza e connessione, abbiamo scelto un colore che irradia calore ed eleganza moderna. Una tonalità che risuona con la compassione, offre un abbraccio tattile e unisce senza sforzo la giovinezza con l’intramontabilità”.

Due parole, in particolare, mi hanno colpito: ‘abbraccio’ e ‘compassione’.

In un mondo sempre più digitale, dove sembra che i robot tra un po’ ci rimboccheranno anche le coperte, l’abbraccio è un ritorno all’essere umani, alla semplicità di gesti normali e che trasmettono i sentimenti che proviamo gli uni per gli altri.

La compassione è un’altra bellissima parola, che ha tanto di umano, perché è la comprensione, è l’aiutare chi ha bisogno e chiede aiuto e credo che anche questo sia un messaggio e un valore importante per il mondo di oggi.

Calore e morbidezza

Pantone racconta che il colore dell’anno 2024 vuole trasmettere calore e morbidezza e che la scelta del Peach Fuzz è stata fatta perché questa nuance arricchisce anima, corpo e mente.

Un colore a metà strada tra il rosa e l’arancio, che dal rosa attinge la dolcezza e la gentilezza, mentre dall’arancio la sensualità e anche l’energia.

Un colore sicuramente inclusivo e che sa essere allo stesso tempo elegante.

Quando ho visto che il colore dell’anno 2024 Pantone è un pesca ho provato a pensare come lo si potrà impiegare negli allestimenti di home staging.

Se non sai cos’è l’home staging, qui trovi un articolo di approfondimento e si tratta di una pratica e di un’arte che, attraverso speciali allestimenti, mette in risalto i punti forti di una casa e ne esalta l’anima, così che le immagini del servizio fotografico possano raccontarla al meglio.

L’home staging facilita la vendita di un’immobile perché permette ai potenziali acquirenti di capire quali sono le caratteristiche  e i punti di forza della casa, ma anche la sua anima e le sue particolarità.

Ecco che il colore dell’anno 2024, il Peach Fuzz, può entrare a far parte degli allestimenti di home staging magari con degli accessori o complementi di arredo, che immagino anche tessili, in quanto si tratta di un colore che si sposa molto bene con altri e anche con superfici materiche come il legno, le ceramiche e la pietra.

Credo che questo colore possa dare dolcezza ed eleganza, ma anche portare un senso di rilassamento e  pace interiore.

Pantone stesso, infatti, spiega che la scelta è stata fatta in nome di una ricerca del sé interiore, indispensabile in un mondo che appare sempre più diviso e divisivo.

Le persone hanno bisogno di pace. Pace nel mondo e pace interiore, così come di calma e di serenità, per poter vivere i momenti che contano, che sono quelli legati alle relazioni, ai momenti di scambio, agli abbracci.

Questa è la grafica per il Natale, dove sono in compagnia del gattino, dell’albero, dei regali e di Zaki.

Volevo raccontare il Natale, o meglio la casa di Natale e Minillustrazioni_linz l’ha creata con il suo stile adorabile, che mi ricorda tanto la favola del Piccolo Principe.

Ogni anno, in questi giorni, tiro le fila di cosa è successo, ma questa volta voglio guardare avanti e fare gli auguri con una frase che arriva proprio da questo libro così magico.

“Non si vede bene che con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”.

A tutti il mio augurio di buon Natale e di un anno nuovo pieno di essenziale.

Image from https://www.instagram.com/pantone/

Link al sito ufficiale Pantone.

Condividi con:

Articoli recenti

Categorie

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.