All’inizio di ogni anno le società specializzate indicano quelli che saranno gli investimenti immobiliari più ‘interessanti’ per i mesi a venire e il residenziale sembra proprio essere fra gli asset protagonisti del 2021.

Le ragioni sono molte, perché anche se il residenziale ha decisamente cambiato volto in termini di richieste, il mattone ha confermato di tenere anche nell’anno della pandemia.

Sappiamo che i mercati cercano spesso rassicurazioni e un asset così resiliente non può che confermarsi fra i più richiesti dagli investitori anche nel corso di questo anno, quindi scopriamo le previsioni che lo riguardano nel dettaglio.

Residenziale resiliente: le previsioni per il 2021

Secondo l’outlook di Cbre 2021 Italy, il residenziale continua ad esercitare un grande interesse nel mercato europeo. Nel 2020 questo comparto ha generato 0,6 miliardi di euro e dimostrato profonda tenuta e resilienza.

Certo, l’impatto della pandemia sulle compravendite non è mancato, con una riduzione del 13% rispetto al 2019. Va però considerato che proprio il 2019 è stato l’anno dei record e che i numeri del 2020 si sono collocati i linea con quelli del 2018, anno caratterizzato da turbolenze economiche.

È importante considerare che a seguito del calo fisiologico nelle vendite a cui abbiamo assistito durante il lockdown, ha fatto seguito un rimbalzo positivo nel terzo trimestre del 2020, con risultati addirittura a segno +3 % rispetto allo stesse periodo del 2019.

Altro punto interessante da notare è la tenuta dell’indice dei prezzi delle abitazioni, che nei primi nove mesi dello corso anno ha mantenuto un trend di crescita positivo, sia per le abitazioni nuove che per quelle usate. In particolare, la compravendita di abitazioni usate ha dimostrato più vigore e tenuta rispetto al 2019.

Il residenziale è quindi un comparto che ha dimostrato forza, tanto che il 52% degli investitori che hanno risposto al Cbre Italy Investor Intentions Survey 2021 ha dichiarato di voler investire in questo segmento nell’anno in corso.

Cresce il residenziale di lusso in termini di ricerche

Altro comparto che sta dimostrando una crescita e un interesse costanti è il residenziale di lusso.

Numerose ricerche hanno dimostrato che questo comparto attrae i compratori non solo per la sua natura, ma anche perché molte famiglie hanno scelto di cambiare casa in ottica migliorativa.

Gli immobili in questo caso devono possedere certe caratteristiche, su tutte ampi spazi, di cui alcuni da dedicare al lavoro e alla cura di sé. Stessa regola per balconi o poggioli, che devono far parte dell’abitazione, così come la dotazione tecnologica, sempre più ricercata da chi intende cambiare casa nel futuro più prossimo.

Gli immobili su cui puntare per il 2021

Spazi ampi ma soprattutto ben organizzati: questa è una delle maggiori richieste di chi sta cercando casa oggi.

In agenzia sono a disposizione immobili che hanno queste caratteristiche e ne possiedono molte altre di interessanti per chi cerca casa a Lodi o provincia.

soggiorno particolare

Su tutte la raffinata villa a Massalengo che puoi scoprire a questo link, 7 minuti da Lodi città, con ben 13 locali e avvolta dalla natura. Questo immobile di grande bellezza offre una privacy elevata, perché dotato di ben tre camere da letto matrimoniali, ognuna con il suo bagno privato.

Per tutti gli altri immobili in vendita a Lodi e provincia contattami con fiducia cliccando qui.

palla cristallo con edifici- residenziale previsioni
Share via
Copy link
Powered by Social Snap