Ufficio a Lodi: lo rinnoviamo per venderlo?

da | Gen 2, 2018 | HOME STAGING E MARKETING IMMOBILIARE LODI | 0 commenti

E’ un dato di fatto che molti immobili ad uso professionale non riescano a ‘piazzarsi’ sul mercato. Un ufficio a Lodi bello, comodo al centro ma anche alle arterie stradali è difficile da trovare e questo ben lo sappiamo, ma è altrettanto vero che esistono immobili che hanno tutte queste caratteristiche e che purtroppo non vengono venduti o affittati perché non sono ben presentati.

Da un po’ di tempo vi racconto del servizio di Home Staging che la nostra agenzia pratica. Si tratta di un servizio innovativo, di una sorta di ‘maquillage’ che viene eseguito seguendo regole e principi particolari e fruttuosi, atti ad aumentare il valore dell’immobile nonché il suo appeal sui possibili compratori o affittuari.

E se lo stesso servizio venisse sfruttato per rendere più attraente un ufficio a Lodi?

Proprio così, la domanda e la riflessione di oggi interessa gli spaziprofessionali e la loro presentazione in termini di marketing immobiliare.

Ma prima di procedere alla valorizzazione dell’immobile può essere utile fare una riflessione sul concetto di co-working.

Il co-working è la condivisione dello spazio di lavoro, una scelta che sta riscuotendo un grande successo in tutta Italia e che è già una realtà consolidata in molti paesi del mondo.

Professionisti, anche di ambiti diversi, affittano o acquistano un immobile e lo ‘dividono’, ognuno con i suoi spazi e con le sue aree di azione. Il co-working permette di lavorare in un luogo confortevole e professionale, di avere a disposizione un punto dove accogliere i clienti e dove stringere affari.

Non solo, perché in questo caso l’ufficio a Lodi può acquistare un senso più alto, ovvero l’aiuto reciproco che i professionisti si danno e lo scambio di conoscenze, di saperi e anche di contatti professionali.

Questo è il ‘fare business del futuro’ e per tradurre in realtà un’idea, l’Home Staging può dare una bella spinta a tutto questo. In che modo?

Proponendo degli spazi di ufficio condivisibili che, grazie alla disposizione degli spazie al giusto arredo, sono in grado di ospitare più persone e quindi di avviare attività multiple nello stesso immobile.

Ad esempio, un avvocato e un commercialista che stanno iniziando la loro attività in proprio possono scegliere di affittare o di acquistare un ufficio e di condividerlo. Il co-working assume in questo caso ampie vedute, perché le spese vengono condivise e lo scambio di clienti può avere una marcia in più.

E ancora, il co-working professionale può essere gestito da una persona con spirito imprenditoriale. In questo caso parliamo di Hub, ovvero di luoghi dove le persone possono affittare una scrivania per un certo periodo di tempo, anche per un giorno.

Incontrare clienti, scambiare saperi e lavorare in modo preciso diventa in questo caso una possibilità per tanti professionisti e freelancer in città.

Ecco che, meditando sulle possibilità che il co-working e gli hub mettono a disposizione di chi possiede l’immobile, si può procedere con un Home Staging preciso, basato sulla condivisione degli spazi, e sulla volontà di creare un ambiente ricco di confort e di pregio.

La conseguenza è la buona vendita o il buon affitto, stipulati a condizioni favorevoli per il proprietario e per chi acquista o prende in affitto il locale, perché entrambi possono contare su un progetto di larghe vedute e dalle ottime prospettive professionali.

 

L’agenzia Immobiliare Maria Pannone opera nell’Home Staging con il servizio di valorizzazione dell’ufficio a Lodi e delle abitazioni private. Per informazioni e appuntamenti contatta l’agenzia in sede con il form che trovi cliccando qui.

ufficio a Lodi
Share via
Copy link
Powered by Social Snap